Blog: http://CaffeNero.ilcannocchiale.it

Di Pietro e i fumetti

.



Il mitico trebbiatore non è certo un personaggio da fumetti. Gli manca l'umorismo (non che non faccia ridere, ma fa ridere per la sua ignorandità, che spaccia per semplicità...) per essere un personaggio comico, e gli manca la dignità (ad esempio, quella tragica di un Diabolik) per essere un personaggio serio.

Però non gli manca il fiuto per circondarsi di altri comprimari che sono delle vere figure da cartoon.. un esempio, il magistrato De Magistris.

Qua è riportata una disamina della sua non edificante carriera:

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=347535&START=0&2col=

Il nostro, anzi, il Suo, è un magistrato il quale, in anni di carriera, non è mai riuscito a mettere qualcuno in galera. Tutte le persone che ha accusato se la sono cavata perchè i fatti non sussistevano...

Semplimente, il Magistris accusava persone innocenti di crimini non commessi...

Questo mi fa pensare che Magistris sia una specie di Cattivik (http://it.wikipedia.org/wiki/Cattivik_(personaggio) ) un criminalone dei fumetti che vanta innumerevoli tentativi di reato... tutti falliti!...

Che poi De Magistris sia molto meno simpatico del vero Cattivik, lo si può considerare un aspetto della triste realtà.

http://files.splinder.com/007a03ec34a821533ec3450785337f69.jpeg

http://imperor.blog.deejay.it/files/riccardochef/images/cattivik01.jpg

Caposkaw

Pubblicato il 7/5/2009 alle 13.9 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web