CaffeNero | Il Cannocchiale blog
.

  CaffeNero [ Meta blog delle Destre e non solo... ]
         









NOTE LEGALI. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio
che provvederà alla loro pronta rimozione."


Blog\Autori;

Politiche Giovanili:

- kinasafronte
 
www.Made_in_Italy.ilcannocchiale.it

- Simone 
www.simoneinarcadia.altervista.org

Controstoria e Revisionismo:

- Pike

- Caposkaw

Politica Attuale:

- mauromauro



Blog aderenti:

www.colognoinazione.ilcannocchiale.it 
www.forza_e_onore.ilcannocchiale.it
www.ercolinamilanesi.com




8 aprile 2009

STOP ALLE RONDE

 
Le ronde sono state stralciate dal Decreto Legge "antistupri".

Francamente trovo che sia una buona notizia. Le ronde si sarebbero trasformate in una milizia di partito gestita dalla Lega Nord, d'altronde erano volute fortemente, dalla Lega Nord.

E chi vive la realtà del centro nord e si è confrontato con la Lega e con i suoi militanti capisce senz'altro che non si può lasciare a un partito che parla di doppiette e bergamaschi in armi la possibilità di strutturarsi con una sorta di milizia privata .

E' ora di finirla con la Lega di lotta e di governo , con la Lega che vive di sparate e demagogia ma poi si siede traquillamente al banchetto di "Roma ladrona" come ( e talvolta più ) di altre forze politiche. 

E' ora di tagliare le penne alla Lega Nord.

Ma parliamoci chiaro: alla sicurezza le ronde non avrebbero giovato. In alcune città del nord sono già attive e la criminalità non è diminuita . E' solo folklore leghista . La sicurezza la deve garantire lo Stato, le forze dell'Ordine  non ronde, specie se messe in atto da una forza politica.

La Lega se vuole condividere gli onori del governo, deve condividerne anche gli oneri, sia pure beccarsi un NO a una norma inutile e  demagogica.

Ma non gioiscano i piddini; non è una vittoria del PD lo stop alle ronde, come taluni millantano, ma se mai qualcosa partito da dentro il PDL . 




7 aprile 2009

UN SMS AL 48580

Ragazzi, per favore inviate un sms (o se potete più di uno) al 48580 al costo di 1 solo euro in favore della popolazione ABRUZZESE colpita dal tremendo terremoto.

Un piccolo gesto, che potrà aiutare molte persone.

FACCIAMO VEDERE IL CUORE CHE ABBIAMO. 


FORZA ABRUZZO SIAMO TUTTI CON TE.
                             




7 aprile 2009

Raccolta fondi per le vittime del terremoto

 




6 aprile 2009

Casapound : punti di raccolata aiuti per l'Abruzzo

 CasaPound Italia: Punti per raccolta aiuti per l'Abruzzo

Roma, 6 apr. - Coperte, vestiti, pannolini, latte in polvere, casse d'acqua e tutti i beni di prima necessita', che possono servire alle popolazioni gravemente colpite dal terremoto in Abruzzo, verrano raccolti presso i centri di CasaPound Italia presenti su tutto il territorio nazionale, e messi a disposizione delle locali sedi della Protezione Civile.

Si invita ulteriormente alla solidarietà fattiva verso i fratelli abruzzesi colpiti dalla tremenda tragedia.

Di seguito i luoghi ove si stanno allestendo in queste ore i punti raccolta:

ROMA - Via Napoleone III, 8
ROMA - Via degli Orti di Malabarba, 15
LATINA - Via XVIII Dicembre, 33
SULMONA - Corso Ovidio, 208
TORINO - Via Cellini, 22
MILANO - Via Pareto, 14
DOMODOSSOLA - Piazza della convenzione, 5
VERONA - Via Poloni, 30
BOLOGNA - Piazza di Porta Castiglione, 12
PISTOIA - Via Porta San Marco, 161
RIETI - Via Garibaldi, 139
AREZZO - Via San Lorentino, 51
FERE




6 aprile 2009

UN ATTO CONCRETO PER LE VITTIME DEL TERREMOTO

 

La Fondazione Banco Alimentare Onlus ha attivato alcuni immediati canali per la raccolta fondi a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto.

CONTO CORRENTE BANCARIO
Banca Prossima
IBAN IT52L0335901600100000003514
Intestato a: Fondazione Banco Alimentare Onlus
Causale: emergenza terremoto Abruzzo


DONA ONLINE (con carta di credito)
http://www.bancoalimentare.org/donazioni
Causale: emergenza terremoto Abruzzo

PER CONTATTI:

02.89.65.84.63 - Per aiuti da privati
02.89.65.84.58 - Per aiuti da aziende

per info e segnalazioni:
terremotoabruzzo@bancoalimentare.it


RACCOLTA ALIMENTI
PRODOTTI NECESSARI

Categoria: prodotti a lunga conservazione, non freschi.

Ø latte a lunga conservazione
Ø zucchero
Ø crackers e fette biscottate
Ø biscotti, brioche e altri prodotti per la prima colazione
Ø tonno in scatola
Ø confetture e frutta sciroppata
Ø succhi di frutta
Ø cioccolata
Ø prodotti per la prima infanzia
Ø acqua minerale



sfoglia     marzo   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6  >>   maggio
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom