CaffeNero | Il Cannocchiale blog
.

  CaffeNero [ Meta blog delle Destre e non solo... ]
         









NOTE LEGALI. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio
che provvederà alla loro pronta rimozione."


Blog\Autori;

Politiche Giovanili:

- kinasafronte
 
www.Made_in_Italy.ilcannocchiale.it

- Simone 
www.simoneinarcadia.altervista.org

Controstoria e Revisionismo:

- Pike

- Caposkaw

Politica Attuale:

- mauromauro



Blog aderenti:

www.colognoinazione.ilcannocchiale.it 
www.forza_e_onore.ilcannocchiale.it
www.ercolinamilanesi.com




24 febbraio 2009

FINI FOR PRESIDENT - BELA FESS , DIAOL KEN!

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Gianfranco Fini Pdl Pd Veltroni

permalink | inviato da Pike il 24/2/2009 alle 20:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa



23 dicembre 2008

Omicidio a Romano di Lombardia : marocchino trovato sgozzato - un altro esempio di arricchimento culturale da parte degli immigrati

  Portici di Romano

Un marocchino di 30 anni, Abdelkrim Salhi, residente a Romano nella frazione Cappucini, è stato ucciso questa mattina alle cinque in via Maffi 16 nel centro storico di Romano. All'origine del delitto, con ogni probabilità, un regolamento di conti o una lite fra connazionali. L'omicida - che non è stato ancora trovato - ha afferrato una bottiglia e, dopo averla rotta, l'ha usata per sgozzare il marocchino.

Si presume che l'uomo, tuttora ricercato, si sia diretto verso il cimitero mentre Abdelkrim Salhi è morto dissanguato poco dopo il ferimento.

Sul luogo dell'accaduto sono intervenuti i carabinieri di Treviglio e di Romano, oltre al Nucleo investigativo di Bergamo. Il pm titolare dell'inchiesta è Letizia Ruggero.

Dopo la sparatoria tra bande rivali di albanesi in piazza Fiume , in pieno centro e in pieno giorno ( 
http://caffenero.ilcannocchiale.it/2008/11/17/regolamento_di_conti_tra_laban.html ) e dopo innumerevoli episodi di microcriminalità, pestaggi collettivi, sparatorie, è impossibile non prendere atto del degrado di Romano di Lombardia ormai trasformata in discarica criminale di immigrati, certamente concausato dalle gestione  della sicurezza " tollerante" in senso cattocomunista delle giunte di sinistra via via succedutesi a Romano.

Si noti che il coordinatore del PD romanese, Gianfranco Costelli , recentemente ha accusato il governo Berlusconi di avere contribuito all'insicurezza dei cittadini avendo tagliato fondi per la sicurezza.Lo smemorato dimentica la tolleranza eccessiva riservata agli extracomunitari in nome del " multiculturalismo".E' infatti arcinoto che gli immigrati irregolari cercano comuni amministrati dal centro-sinistra,nei quali presumono di trovare tolleranza,come quasi sempre  avviene.

Sarà anche  vero che " è colpa di Berlusconi" , certamente però  nelle città orobiche guidate da giunte di centro sinistra,come ad esempio Treviglio, la questione della sicurezza è posta in terz'ordine rispetto a questioni ritenute più importanti, quali ad esempio l'edificazione di moschee e centri islamici o feste del cinema d'essai o "feste dei popoli" e varie iniziative culturali.

Questo mio thread prettamente natalizio, è dedicato ai borghesotti comunistoidi che fanno " i froci col culo degli altri " predicando la bellezza dell'incontro tra culture vivendo in  attici e ville,quando al più possono avere dissidi per la cattiva stiratura delle camicie con il cameriere filippino, mentre la vera convivenza e il vero incontro ( che poi spesso è uno scontro ) tra culture li  scontano sulla propria pelle i ceti deboli

Convivenza e incontro tra culture, come dimostrano i thread citati oltre ovviamente  quest'ultimo, non sempre facili e non sempre pregni di "arricchimento culturale". 

Pike






22 dicembre 2008

In punta di forketta

 

Nella edizione della sera di domenica 21, Rete4 ha resa nota la chiusura a Teheran del “Centro per la difesa dei diritti umani” da parte della sbirraglia iranica, dato che gli appartenenti al centro volevano festeggiare il 60ennale della Dichiarazione dei diritti dell’Uomo, e i capataz locali non vogliono proprio sentir parlare di ‘ste puttanate

Nello stesso giorno, RAI 3 fa vedere le manifestazioni di omo americani contro un referendum che ha detto “no” ai matrimoni gay (e ignora completamente la notizia sull’Iran)….

È piuttosto evidente quali sono i diritti che interessano di più a RAI 3, in primis quello di prenderlo nel c***o…

Caposkaw




17 dicembre 2008

KILOMBO, ovvero la transposizione virtuale di un disastro reale...

  .

Dopo tanti discorsi seri, permetteteci una piccola disgressione nell’intrattenimento...

Il sottoscritto ha vagato qualche volta per Kilombo (metablog delle sinistre) . Eehhh, devo ammetterlo. Ero interessato al pensiero altrui... ma frequentandoli , mi sono reso conto di due cose sostanziali:

a) il soggetto kilombiano non accetta nessuno tipo di confronto. Devi darli ragione e basta.

b) il soggetto kilombiano censura. Censura come un matto. Censura dopo che hai postato, ma censurerebbe anche prima, se potesse. Una volta che ti ha inquadrato come non sdraiato sulla linea , ti banna per l’eternità e anche oltre.

A mio parere, la censura su un blog è una contraddizione... un blog dovrebbe essere un posto dove scambiare opinioni (1)... censurare , quando non si tratta di troll patentati (cioè di persone che non contribuiscono al dialogo in nessun modo,) mi sembra sempre una cosa sbagliata.

Comunque , i kilombiani censurano. Tagliano. Sbianchettano. Non riescono a sopportare l’esistenza di una opinione diversa dalla loro...

Con queste basi, ci si rende conto che interagire coi kilombiani è cosa improduttiva... al massimo si può fare come Diogene il cinico, che si esercitava in gare di insulti con le prostitute del quartiere ceramico (2)....

Comunque, dopo essere stato bannato a aeternum da un po’ di blog de’ssinistra , mi sono limitato a delle puntate esplorative, da etnologo...

E ho assistito con piacere alla febbre kilombiana, inutile negarlo.

Le blogwar , le accuse e controaccuse, i tradimenti e le carognate, le redazioni fatte e disfatte... e ne ho notato l’evidente involuzione... se prima c’erano delle persone con cui forse ci si poteva parlare, adesso in kilombo ci sono solo massimalisti isterici...

La cosa che mi ha più divertito (eh si!) è stata la defenestrazione da redattore del nostro carissimo bilaureato, alla quale è seguita la sua depressione informatica... per uno che badava al guadagno ottenuto mediante clikkaggio, il suo silenzio è veramente qualcosa di grave...

Adesso, persino i kilombiani superstiti ammetteno che il metablog è un cadavere ambulante...

Non paradossalmente, kilombo è lo specchio virtuale della reale sinistra italiana. Divisa e autosbranatasi dall’interno, incapace di tutto tranne che abbaiare e di ripetere la stessa cosa alla nausea :”berlusconi è cattivo!” ...

Per fare un esempio calzante, analizziamo il percorso epilettico del nostro carissimo bilaureato:

Da Prodiano de fero, è diventato wueltronistra incrollabile, per poi rivelarsi dipietrista in versione maniacale.

Questo perchè?

Ma perchè le persone che aderiscono a kilombo sono le stesse che aderiscono alla sinistra (quella più estrema , ammettiamolo).

E queste persone hanno dentro di sè , si protrebbe dire di fabbrica, la MENZOGNA (ad esempio qualsiasi comunista che abbia più di 40 anni, ha per forza creduto alla menzogne sull’URSS), la SUPERBIA (dato che LORO sono i migliori, i più bravi, i più intelligenti, i più akkulturati... soprattutto perchè lo dicono loro...) e una CERTA OTTUSITA’ sostanziale (dato che ogni cosa in cui credono e credevano si è rivelata fasulla, continuare a crederci è da ottusi).

Date queste precipue caratteristiche, un personaggio del genere ha dei problemi con gli altri che non sono esattamente come lui...

Tutto questo può anche funzionare se esiste una ferrea guida dall’alto (l’aggressività si sfoga all’esterno, o meglio Kompagno non mangia Kompagno, se c’è qualcun altro da azzannare...) ma con una guida debole o nessuna guida, i Kompagni cedono ai loro naturali istinti belluini... e da qui divisioni e correnti, pugnalate e avvelenamenti...

(1) il fatto che lo dica io, che sono affettuosamente soprannominato Animal Mother, non deve scandalizzare ninguno... magari strepito, ma non censuro.

(2) lui affermava che gli serviva da allenamento per i comizi politici...

Caposkaw




16 dicembre 2008

Quale gobba? la sinistra sotto attacco finge di non avere la "gobba" giudiziaria

 
 

Corruzione: arrestato Luciano D'Alfonso, sindaco di Pescara, segretario regionale Pd

Tangenti: arrestato ad di Total Italia. Deputato Pd ai domiciliari.
L'amministratore delegato di Total Italia, Lionel Levha, è stato arrestato oggi nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Potenza per tangenti sugli appalti per estrazione di petrolio in Basilicata insieme ad alcuni dirigenti dell'azienda: coinvolto anche il deputato del Partito Democratico, Salvatore Margiotta

Giunta del Pd sotto inchiesta per il crac Lehman Brothers

Le inchieste (e non solo) scuotono il Pd: la verità sullo scontro Veltroni-D'Alema 

Terremoto A Firenze, Traballa La Giunta Dominici? il Sindaco è stato interrogato per 4 ore nell'ambito di un inchiesta..

C'è aria di dimissioni: Veltroni convoca Bassolino e Iervolino

A me leggendo i titoli delle testate giornalistiche on-line mi viene da pensare a Igor-Aigor di Frankenstein Junior , che risponde al dottor Frankenstein,che si offre per curargli la gobba : Quale gobba ?

Si perchè malgrado il PD sia evidentemente sotto attacco dagli ex amici magistrati, in molti a sinistra continuano a proclamarsi " moralmente superiori". Ignorando come Igor-Aigor l'evidente "gobba" di indagini giudiziarie.

La cosa che mi urta di più è che, il principio per cui un elettore del centro destra è un evasore-corruttore-manigoldo-mariuolo ,quasi fosse complice delle malefatte dei malandrini della propria parte politica, evidentemente  non  vale per gli elettori di centro-sinistra che invece restano candidi come tante Marie Goretti.

Mi consola molto però che oggi la sinistra debba temere la sua frau..
BLUCHER!


Pike



sfoglia     gennaio        marzo
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom