- Dolci, tristi ricordi - Ercolina Milanesi | CaffeNero | Il Cannocchiale blog
.

  CaffeNero [ Meta blog delle Destre e non solo... ]
         









NOTE LEGALI. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio
che provvederà alla loro pronta rimozione."


Blog\Autori;

Politiche Giovanili:

- kinasafronte
 
www.Made_in_Italy.ilcannocchiale.it

- Simone 
www.simoneinarcadia.altervista.org

Controstoria e Revisionismo:

- Pike

- Caposkaw

Politica Attuale:

- mauromauro



Blog aderenti:

www.colognoinazione.ilcannocchiale.it 
www.forza_e_onore.ilcannocchiale.it
www.ercolinamilanesi.com




26 marzo 2008

- Dolci, tristi ricordi - Ercolina Milanesi

 WWW.CAFFENERO.ILCANNOCCHIALE.IT PRESENTA:


























DOLCI TRISTI RICORDI è il romanzo d’esordio di Lillina Milanesi. Teatro delle vicende inizialmente narrate sono i Comuni di Montalto Pavese, Nizza Monferrato (Asti) e Cittiglio (Varese) ove la giovane Lillina trova rifugio assieme alla madre e al fratello nel tentativo di sfuggire alle angherie della Seconda Guerra Mondiale. Ciò non impedisce, comunque, che la famiglia di Lillina viva terribili tragedie familiari culminanti con l’uccisione dello zio Ernesto da parte dei partigiani e la carcerazione della madre a Milano per ideologia politica. La fine della guerra porta un po’ di serenità a Lillina e alla sua famiglia. Dopo la permanenza a Cittiglio e a Nizza Monferrato alla nostra protagonista si aprono le porte di Londra: nella capitale inglese Lillina troverà l’amore tra colpi di scena e vicende singolari. Ma il destino busserà ancora alla sua porta e le imporrà nuove sofferenze che preludono a un finale a sorpresa del romanzo.

www.ercolinamilanesi.com




permalink | inviato da kinasafronte il 26/3/2008 alle 16:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


sfoglia     febbraio        aprile
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom